Nazioarteko Kale Arte Jaialdia

Berriak · News

G.Loois – New Mural for Beantatuz Festival

Category : Festival, News, Street Art, Walls 2014/08/01

g-loois-new-mural-for-beantatuz-festival-02

Ci spostiamo a Tolosa in Spagna, qui tra gli ospiti del Beantatuz Festival troviamo con piacere il nostro G.Loois che ha da poco terminato di dipingere questo bel intervento portando avanti stimoli e sviluppi del proprio personale approccio visivo.
L’operato di G.Loois affonda le sue radici su una decisa interazione con la natura e con tutti i suoi elementi, nell’idea dell’artista c’è l’esigenza di sviluppare un rapporto simbiotico con la stessa andando a dipingerne l’essenza, si muovono così nuclei e figure differenti intrinsecamente legati e vicini ad elementi e temi naturali, come l’acqua, la terra, le rocce, proposti e raccolti come parte integrante all’interno della trama pittorica dell’interprete stesso che ne apre e ne sviluppa il moto attraverso la realizzazione di figure ed elementi fortemente organici. La forma ed i nuclei con la quale viene espressa, rappresenta quindi una parte importante nella stilistica dell’artista che, a differenza di altri, viene investita da un tratto personale, dettagliato e ricchissimo di sfumature cromatiche. In particolare G.Loois mira a riprodurre gli effetti tangibili e sensitivi degli elementi, i nuclei di forme rocciose ad esempio ne simulano la grande forza e fermezza, così come elementi meno palpabili, come l’acqua, sembrano letteralmente scivolare via, l’artista porta avanti questi temi incarnandoli all’interno della personale ricerca sull’equilibrio tra componenti differenti, la materia, la terra, l’aria e l’acqua si miscelano tra loro in una costante altalena visiva tra figure e configurazioni differenti.
Raccogliendo quindi a piene mani quello che è il suo peculiare approccio visivo, l’interprete Italiano giunge al Festival elaborato una delle sue iconiche forme. La rassegna nasce come ideale sviluppo dei piccoli e grandi interventi che fin dal 2010 hanno portato diversi artisti nella cittadina Basca andando quindi a trasformarne il tessuto urbano.
G.Loois spinge così il proprio operato verso un nuovo sviluppo materico, la figura dipinta gioca ancora concatenando forme al suo interno, qui forse con maggiore enfasi, laddove vediamo svilupparsi come ideale membrana una sorta di forma cristallina all’interno della quale si muove a suo volta una nuova figura. E’ interessante notare come l’interprete qui vada a catalizzare due differenti elementi, da una parte il primo, duro, levigato e dall’aspetto trasparente, dall’altra il secondo, decisamente più morbido, affusolato e delicato nella sua forma finale.
Nient’altro da aggiungere, vi lasciamo piuttosto ad una bella serie di scatti con alcune immagini durante le fasi di realizzazione dell’intervento fino alle istantanee del lavoro terminato, dateci un occhiata, siamo certi che non mancherete di apprezzare.

Thanks to The Artist for The Pics

g-loois-new-mural-for-beantatuz-festival-01a

g-loois-new-mural-for-beantatuz-festival-04

g-loois-new-mural-for-beantatuz-festival-03

g-loois-new-mural-for-beantatuz-festival-01

See more at: http://ilgorgo.com

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: